7f148f5243780b95ec309b5ad5374f9f.jpg
 

Piedistalli

I piedistalli

 

 

I piedistalli sono sempre stati un completamento, sia per le affettatrici che per le bilance. In molti negozi dove lo spazio a disposizione era poco le macchine venivano direttamente appoggiate sul posto di lavoro. Chi aveva spazio e soldi da investire acquistava il piedistallo adatto a loro. Il piedistallo oltre ad alleggerire il lavoro di pulizia e la manutenzione delle affettatrici e delle bilance dava una particolare eleganza e prestigio all’oggetto stesso oltre a completare in tutti i sensi lo strumento di lavoro. Il piedistallo che viene proposto a corredo è sempre originale dell’epoca per ogni affettatrice o bilancia deve essere originale dell'epoca, non originale perchè riporta la stessa scritta riportata dalla macchina che supporta. Il piedistallo per le affettatrici, sopratutto quelle marchiate Berkel, ha avuto una evoluzione storica molto particolare. Il primo piedistallo aveva uno stupendo disegno intagliato e traforato molto ricco e di una eleganza unica, di forma quadrata come il corpo della macchina che supportava. Il secondo, di forma tonda e con piedini riportati ha una decorazione che riprende disegni floreali di pura art nouveau. Successivamente le decorazioni sono diventate sempre piú sobrie, utilizzando come decorazione  tre cerchi concentrici nella parte inferiore e quattro fiori a stelo sempre con un richiamo al periodo di inizi ottocento. Arrivando agli anni 30 sono spariti gli ultimi fiori e sono stati sostituiti semplicemente dalle raffigurazioni dei marchi Berkel.

 

 

THE WORLD'S BEST SLICERS.
Sinonimo di qualità eccelenza e perfezione